ANALISI E GESTIONE STANDARDIZZATA DEI FLUSSI DI MATERIALI DURANTE LE FASI DI MONTAGGIO DI UN MOTORE DIESEL - PowerPoint PPT Presentation

Loading...

PPT – ANALISI E GESTIONE STANDARDIZZATA DEI FLUSSI DI MATERIALI DURANTE LE FASI DI MONTAGGIO DI UN MOTORE DIESEL PowerPoint presentation | free to download - id: 79f709-OGY0N



Loading


The Adobe Flash plugin is needed to view this content

Get the plugin now

View by Category
About This Presentation
Title:

ANALISI E GESTIONE STANDARDIZZATA DEI FLUSSI DI MATERIALI DURANTE LE FASI DI MONTAGGIO DI UN MOTORE DIESEL

Description:

Title: GESTIONE STANDARDIZZATA DEI FLUSSI DI MATERIALI DURANTE LE FASI DI MONTAGGIO DI UN MOTORE DIESEL Author: Andrea Villalta Last modified by – PowerPoint PPT presentation

Number of Views:32
Avg rating:3.0/5.0
Slides: 24
Provided by: Andrea651
Learn more at: http://www2.units.it
Category:

less

Write a Comment
User Comments (0)
Transcript and Presenter's Notes

Title: ANALISI E GESTIONE STANDARDIZZATA DEI FLUSSI DI MATERIALI DURANTE LE FASI DI MONTAGGIO DI UN MOTORE DIESEL


1
ANALISI E GESTIONE STANDARDIZZATA DEI FLUSSI DI
MATERIALI DURANTE LE FASI DI MONTAGGIO DI UN
MOTORE DIESEL
FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Laurea in
INGEGNERIA ELETTRONICA curriculum GESTIONALE
  • Laureando Andrea Villalta
  • Relatore Prof. Dario Pozzetto
  • Correlatori Ing. Dario Pramparo
  • Ing. Paolo Pierdomenico

2
Analisi effettuata
  1. Lean Manufacturing
  2. Distinta base tecnica e di produzione
  3. Logistica interna
  4. Montaggio dei motori Diesel

3
1. Lean Manufacturing
Design for Manufacturing (DFM)
Design for Assembly (DFA)
  • Semplificazione e standardizzazione dei
    componenti
  • Linee guida per il progetto
  • Gestione del know-how aziendale

Progettazione del prodotto ai fini di
semplificare lassemblaggio
Design for Manufacturing and Assembly (DFMA)
  • Base per studi ingegneristici volti a
    semplificare la struttura del prodotto
  • Strumento di revisione per studiare i prodotti
    della concorrenza e quantificare le difficoltà di
    produzione e assemblaggio
  • Strumento indicatore dei costi di riferimento
    durante la negoziazione con i fornitori

4
1. Lean Manufacturing
Tempo di attraversamento cumulativo di un
prodotto dal momento in cui vengono ordinate le
materie prime a quello in cui esse vengono
trasformate in prodotto finito passando
attraverso le varie fasi del processo.
P tempo totale di produzione
Intervallo di tempo che intercorre tra il momento
in cui il cliente ordina un prodotto ed il
momento in cui vuole che gli venga consegnato.
D tempo di consegna
PgtD
PD
SISTEMA PUSH
SISTEMA PULL
Gestire i processi in anticipo rispetto i
fabbisogni dei clienti.
Gestire unazione su richiesta.
5
2. Distinta base tecnica e di produzione
EBOM
PBOM
Engineering Bill Of Materials (Distinta base
tecnica)
Product Bill Of Materials (Distinta base di
produzione)
Descrive un prodotto in termini di sistemi,
sottosistemi e componenti elementari e, nel caso
in esame, è lelenco o una lista della
componentistica che costituisce il motore da
produrre.
Descrive una gerarchia di lavorazione
(cicli/fasi), indicando anche i relativi impieghi
del materiale
6
2. Distinta base tecnica e di produzione
PROJECT MANAGEMENT IN WÄRTSILÄ ITALIA S.P.A.
Il project management è lapplicazione di
conoscenze, attitudini, tecniche e strumenti alle
attività di un progetto al fine di conseguirne
gli obiettivi.
7
2. Distinta base tecnica e di produzione
8
2. Distinta base tecnica e di produzione
9
3. Logistica interna - Magazzini
10
3. Logistica interna - Magazzini
11
3. Logistica interna - Processo logistico
trilaterale
scaffalature tradizionali
cantilever
Preparazione del kit logistico
Trasferimento verso la produzione
Consegna presso il punto che richiede il
materiale
12
3. Logistica interna - Gestione kanban
Un addetto alla logistica passa a raccogliere i
cartellini kanban dei contenitori vuoti e
registrerà il cambio di stato della cassetta (da
full a empty).
Linea di assemblaggio
1
PC
Lo stato empty fa scaturire la richiesta di
trasferimento dal magazzino e lordine di
trasferimento corrispondente.
1
2
4
5
Magazzino
Viene effettuato il prelievo dei materiali dal
magazzino secondo il TO ed il carrelista preleva
i contenitori.
3
Area dei box vuoti
2
Vengono trasportati i materiali presso la linea
di assemblaggio e viene confermato il TO.
3
4
3
I contenitori vuoti vengono recuperati ed
immagazzinati in un area specifica del magazzino.
5
Ricezione dei materiali
2
  • Vantaggi
  • Gestione semplificata
  • Ridotto il carico di lavoro per gli operatori
  • Incremento dellutilizzo dei carrelli sollevatori

Fornitore
1
13
4. Montaggio dei motori Diesel
Sigla che identifica i motori Diesel
W 12 V 50 DF
Disposizione dei cilindri
Numero dei cilindri
Carburante utilizzato
Lettera presente in tutti i motori Wärtsilä
Alesaggio in cm
W8L46
Motori analizzati
W12V46
W6L26
14
4. Montaggio dei motori Diesel W46
MONTAGGIO
HEAVY PRE-ASSEMBLY (Pre-Montaggio Pesante)
1
  • Il motore sosta 2 giorni in ogni postazione
  • I montaggi vengono effettuati durante i 2 turni
    diurni
  • Lo spostamento alla stazione successiva viene
    effettuato durante il turno notturno tramite un
    film pallet

MAIN ASSEMBLY (Montaggio Principale)
2
  • Montaggio ad isola
  • Il motore resta per tutta la durata delle
    operazioni nella stessa postazione

15
4. Montaggio dei motori Diesel W46
TEMPISTICHE DI MONTAGGIO NEL MAIN ASSEMBLY
Tempi (h)
Fase di Montaggio W12V46 W8L46
L Montaggio pompe e servizi M Montaggio mensole ed isolamento scarico N Montaggio scarico, turbo e overspeed O Montaggio testate P Completamento montaggio Q Tubature 130,5 40 195 92 67 53,5 42,5 73 169 59 67
Totale 524,5 464
16
4. Montaggio dei motori Diesel W46
GESTIONE LOGISTICA DEI COMPONENTI
Arrivo dellOrdine di Produzione
Materiale disponibile
Materiale in arrivo o da ordinare
5 GIORNI
Ritardo produzione
Consegna posticipata
Preparazione kit logistici
CONSEGNA PRESSO LAREA DI MONTAGGIO
17
4. Montaggio dei motori Diesel W26
MONTAGGIO
HEAVY PRE-ASSEMBLY (Pre-Montaggio Pesante)
1
  • Impalcatura ad isola a ridosso delle postazioni
    di Main Assembly
  • Montaggio dellalbero motore

MAIN ASSEMBLY 1 (Montaggio Principale 1)
2
MAIN ASSEMBLY 2 (Montaggio Principale 2)
3
MAIN ASSEMBLY 3 (Montaggio Principale 3)
4
  • Montaggio ad isola
  • Il motore resta per tutta la durata delle
    operazioni nella stessa postazione
  • La suddivisione dei Main Assembly serve solo per
    il raggruppamento dei kit logistici e per
    lordine di montaggio

18
4. Montaggio dei motori Diesel W26
TEMPISTICHE DI MONTAGGIO
Tempi (h)
Fase di Montaggio W6L26
A Montaggio albero motore e incastellatura supporti motore B Completamento albero motore e copertura estremità C Montaggio distribuzione e collettore di scarico D Montaggio stantuffi e testate E Montaggio coppa dellolio e sportelli incastellatura F Montaggio regolatore e tiranteria G Montaggio modulo dellolio e refrigerante dell aria H Montaggo turbo e completamento tubazione I Completamento dellhot box e montaggio splash guard Q Montaggio e assistenza dei tubi a rilievo 43 37 39 71 18 31 60 61 8
HPA
MA -1
MA-2
MA-3
Totale 368
Totale fasi di preparazione nellHPA 409
19
4. Montaggio dei motori Diesel W46
GESTIONE LOGISTICA DEI COMPONENTI
Arrivo dellOrdine di Produzione
Materiale disponibile
Materiale in arrivo o da ordinare
3 GIORNI
Ritardo produzione
Consegna posticipata
Preparazione kit logistici
POSIZIONAMENTO DEI MATERIALI NELLE SCAFFALATURE
PRESSO LAREA DI MONTAGGIO
20
4. Montaggio dei motori Diesel W26
Main Assembly
SCAFFALATURE
MONTAGGI AD ISOLA
21
Situazione attuale
  • Elevato lead time di montaggio
  • Elevato numero di componenti
  • Montaggio complesso
  • Rappresentazione basata sulla definizione di EBOM

22
Situazione proposta
  • Ridotto il lead time di montaggio
  • Ridotto il numero di componenti
  • Semplificate le operazioni di montaggio
  • Rappresentazione basata sulla definizione di PBOM

23
Metodologie proposte
SITUAZIONE ATTUALE
PROGETTAZIONE MODULARE
  • Permette lutilizzo della PBOM
  • Suddivisione in moduli già a livello di progetto
  • Libertà di assemblaggio a seconda delle richieste
    del cliente

SITUAZIONE PROPOSTA
About PowerShow.com