Diapositiva%201 - PowerPoint PPT Presentation

View by Category
About This Presentation
Title:

Diapositiva%201

Description:

Title: Diapositiva 1 Author: Vilma Last modified by: Fabiola Created Date: 1/11/2003 9:31:29 PM Document presentation format: Presentazione su schermo – PowerPoint PPT presentation

Number of Views:19
Avg rating:3.0/5.0
Slides: 27
Provided by: Vil147
Learn more at: http://www.educross.it
Category:

less

Write a Comment
User Comments (0)
Transcript and Presenter's Notes

Title: Diapositiva%201


1
IL NOSTRO PERCORSO DI RICERCA
  • PROBLEMA
  • La nostra alimentazione è sana?
  • Mangiare prodotti biologici vuol dire mangiar
  • sano?

2
COSA SAPPIAMO?
Dal diario di bordo
  • Alimentazione sana secondo noi
  • Avere unalimentazione regolareATTENZIONE AI
    PASTI!
  • Mangiare tanta frutta e verdura
  • Mangiare meno dolci e zuccheri
  • Non eccedere nelluso del sale
  • Bere molta acqua
  • Agricoltura biologica per noi
  • Non usare prodotti chimici
  • Mangiare verdure coltivate nel proprio orto
  • E importante conoscere la provenienza dei
    prodotti che mangiamo
  • Fare attenzione alle etichette

3
IL NOSTRO PERCORSO DI RICERCA
  • IPOTESI
  • UnALIMENTAZIONE e SANA quando
  • rispetta, nei tempi e nei modi, le regole
    della
  • piramide alimentare
  • si consumano prodotti biologici

4
PER CRESCERE BENE BISOGNA MANGIARE UN PO DI TUTTO
LA PIRAMIDE ALIMENTARE
5
(No Transcript)
6
DIFFERENZE
  • BERE MOLTO
  • MOLTO MOVIMENTO
  • CONTROLLO DEL PESO CORPOREO
  • MENO CARNI ROSSE
  • MENO CARBOIDRATI RAFFINATI (- PANE BIANCO, -
    RISO)
  • CONSUMO DI GRASSI VEGETALI (COME OLIO DOLIVA)
  • LIMITARE IL CONSUMO DI LATTICINI
  • FRUTTA SECCA IN QUANTITÀ MODERATA

ANALOGIE
  • VERDURE IN ABBONDANZA
  • FRUTTA FINO A TRE PORZIONI AL GIORNO
  • DOLCI FATTI IN CASA, CON PARSIMONIA

7
IL NOSTRO PERCORSO DI RICERCA
  • VERIFICA
  • Studiando i dati riportati
  • - dagli esperti (Coldiretti,
    ASUR, ecc.)
  • - su Internet
  • Facendo luscita didattica in una fattoria
  • Osservando come si fa il formaggio e la ricotta
  • Preparando, per poi degustare, le fragole con la
  • panna montata da noi bambini!

8
(No Transcript)
9
PER UN SANO MENU' ...
  • Non saltare i pasti e non mangiare in
    continuazione. Una delle norme
    fondamentali di una buona alimentazione è
    la regolarità dei pasti
  • Non mangiare troppo ne troppo poco dobbiamo
    tenere conto del nostro fabbisogno
    energetico
  •  
  • Mangiare un po di tutto variando gli alimenti e
    assumendo tutte le sostanze nutritive
    necessarie
  • Bere molta acqua per idratare il nostro corpo
  • Fare molto movimento
  • Controllare il peso

10
VISITA ALLA FATTORIA
11
IL NOSTRO PERCORSO DI RICERCA
  • SOLUZIONI.
  • LALIMENTAZIONE è SANA quando
  • si mangia un po di tutto, ma con moderazione
  • si fanno cinque pasti a giorno (colazione,
    spuntino,
  • pranzo, merenda e cena)
  • si fa movimento
  • si beve molta acqua
  • si controlla il proprio peso corporeo

12
QUANTI SONO I PASTI GIORNALIERI?
13
LA MUCCA CONOSCENZA A LIVELLO SCIENTIFICO
14
LA MUCCA
MAMMIFERO Partorisce i figli vivi e li allatta
QUADRUPEDE Ha quattro zampe
VERTEBRATO Ha la colonna vertebrale
TERRESTRE Vive sulla terra
RUMINANTE Mastica quattro volte il cibo
ERBIVORO Si nutre di vegetali
15
IL LATTE CONOSCENZA A LIVELLO SCIENTIFICO
  • DEFINIZIONE
  • COMPOSIZIONE DEL LATTE
  • CARATTERISTICHE
  • LAVORAZIONE DEL LATTE
  • TIPI DI LATTE
  • METODI DI CONSERVAZIONE
  • STORIA DEL LATTE
  • FILASTROCCHE SUL LATTE

16
IL LATTE COM'E'?
  • MOLTO ENERGETICO
  • ?Un litro di latte fornisce un quarto delle
    calorie che sono necessarie giornalmente a un
    adulto di peso medio che faccia un lavoro non
    troppo faticoso.
  • È MOLTO NUTRIENTE
  • ?Un litro di latte contiene tante proteine quanto
    un etto e mezzo di carne, tanti grassi quanto
    mezzo etto di burro e tanti zuccheri quanti ne
    contiene mezzo etto di zucchero.

17
IL LATTE LA STORIA
LA STORIA DEL LATTE È MOLTO ANTICA. GLI ANIMALI
DA LATTE ALLEVATI COME PRIMI FURONO LA
CAPRA
E LA PECORA .
18
NELLANTICO EGITTO LA VACCA AHET ERA LA MADRE
DEL SOLE .
19
SI DICE CHE CLEOPATRA, E PIÙ TARDI POPPEA, LA
MOGLIE DELLIMPERATORE NERONE, SI IMMERGESSERO
NEL LATTE DASINA, CHE
PER LA SUA ACIDITÀ, SVOLGEVA, UNA LEGGERA AZIONE
ESFOLIANTE SULLEPIDERMIDE.
20
ANCORA OGGI, IN ALCUNI LUOGHI COME NUOVA DELHI O
BOMBAY LE VACCHE SACRE CIRCOLANO LIBERAMENTE PER
LA STRADA, CIRCONDATE DA GRANDISSIMO RISPETTO.
21
ALLEVAMENTO BIOLOGICO
  • Lallevamento biologico ci riporta ai tempi dei
    nostri nonni quando non si faceva uso di prodotti
    chimici e lagricoltura non era di tipo
    industriale.
  • Questo tipo di allevamento è rispettoso
    dellanimale, dellambiente e del consumatore.
  • In tale organizzazione gli animali, in azienda,
    sono importanti perché
  • chiudono il ciclo ecologico dellazienda
  • forniscono letame, ammendante per il terreno e
    principale
  • fonte di sostanza organica nell'agricoltura
    biologica
  • producono latte, carne e loro derivati
  • richiedono aree a foraggio impedendo rotazioni
    troppo
  • strette delle colture e favorendo la
    fertilità del terreno.

22
CARATTERISTICHE
  • COSA MANGIANO GLI ANIMALI?
  • Foraggi, mangimi, cereali, semi di
    leguminose, ecc.
  • COSA NON POSSONO MANGIARE?
  • Tutti quegli alimenti che contengono
    sostanze chimiche
  • (come la farina di estrazione di soia,
    di girasole, ecc.) o
  • derivati da piante e altri organismi
    geneticamente
  • modificati (OGM) inoltre è vietato luso
    di vitamine
  • o altri farmaci di sintesi chimica.
  • GLI ANIMALI INOLTRE DEVONO PASCOLARE LIBERAMENTE,
    QUANDO LE CONDIZIONI METEOROLOGICHE LO
    PERMETTONO.

23
CARATTERISTICHE
  • IN CASO DI MALATTIA, COME SI DEVE COMPORTARE
    LALLEVATORE?
  • Deve utilizzare prodotti omeopatici, cioè
    farmaci di
  • origine naturale.
  • Se utilizza antibiotici o antinfiammatori, di
    origine
  • chimica, il latte prodotto dallanimale
    non potrà essere
  • più considerato biologico per un certo
    periodo di tempo
  • (fino a quando non sarà smaltito il
    farmaco).

24
CARATTERISTICHE
COME DEVONO VIVERE LE MUCCHE? Nella stalla le
mucche devono essere tenute sotto controllo e
monitorate, affinché possano rispondere alle loro
esigenze biologiche e comportamentali. Le stalle
devono avere delle superfici minime coperte e
scoperte. La stabulazione (cioè la confinazione
dellanimale nella stalla) fissa è di norma
vietata.
25
IL NOSTRO PERCORSO DI RICERCA
IDEA/DOMANDA CHE EMERGE DAL LAVORO
Come si possono definire biologici i cibi
prodotti in un ambiente ... inquinato?
26
SCOPRO, MANGIO E GUSTO
Scuola Primaria Silvio Zavatti
CLASSI IV A E IV B
Insegnanti Brunori Raffaela, Castignani Vilma,
Giordano M. Luisa, Streppa
Marida, Vallese Ileana
About PowerShow.com