Dal problema all - PowerPoint PPT Presentation

Loading...

PPT – Dal problema all PowerPoint presentation | free to download - id: 72a2be-OTczM



Loading


The Adobe Flash plugin is needed to view this content

Get the plugin now

View by Category
About This Presentation
Title:

Dal problema all

Description:

Dal problema all algoritmo Problema. Chiamiamo problema una qualsiasi situazione per cui necessario elaborare una strategia per identificare una sua soluzione ... – PowerPoint PPT presentation

Number of Views:5
Avg rating:3.0/5.0
Slides: 15
Provided by: albl6
Category:

less

Write a Comment
User Comments (0)
Transcript and Presenter's Notes

Title: Dal problema all


1
Dal problema allalgoritmo
  • Problema.
  • Chiamiamo problema una qualsiasi situazione per
    cui è necessario elaborare una strategia per
    identificare una sua soluzione, ovvero una serie
    azioni da compiere per raggiungere il risultato.
  • Ad esempio sono problemi le seguenti situazioni
  • disporre una lista di nomi in ordine alfabetico
  • calcolare larea di un rettangolo conoscendone le
    dimensioni
  • Non esiste ununica soluzione per un problema.
  • Prima di identificare una strategia è necessario
    distinguere i dati conosciuti (INPUT) dalle
    incognite che bisogna determinare (risultati
    OUTPUT).
  • Problema
  • Algoritmo
  • Flow Chart (Diagramma a Blocchi)
  • Esempi di Flow Chart
  • Esercizi

2
  • Algoritmo
  • Chiamiamo algoritmo una sequenza ordinata di
    istruzioni che descrivono tutte le azioni che è
    necessario eseguire per arrivare alla soluzione
    di un problema.
  • Una definizione più rigorosa
  • Un algoritmo è un insieme finito di istruzioni,
    chiare e non ambigue, effettivamente
    calcolabili, che, eseguito, fornisce un risultato
    , in una quantità di tempo finita.
  • La sequenza di istruzioni che compone un
    algoritmo deve essere
  • finita (lesecutore deve arrivare prima o poi al
    risultato richiesto, quindi le azioni descritte
    sono un numero finito e ciascuna azione deve
    essere eseguita un numero finito di volte)
  • non ambigua (ciascuna istruzione deve essere
    descritta chiaramente ed interpretata
    univocamente, di modo che lazione descritta sia
    effettuata allo stesso modo da qualsiasi
    esecutore)
  • eseguibile - effettivamente calcolabili(ciascuna
    azione deve rientrare nelle effettive capacità
    dellesecutore).

Dal problema allalgoritmo
  • Problema
  • Algoritmo
  • Flow Chart (Diagramma a Blocchi)
  • Esempi di Flow Chart
  • Esercizi

3
  • Algoritmo
  • Ciascuna istruzione può essere classificata come
    istruzione di
  • input (lettura di un dato)
  • output (scrittura di un dato o di un risultato)
  • assegnazione (memorizzazione di un dato o di un
    risultato)
  • controllo (confronto tra valori, verifica di una
    condizione e scelta del passo successivo in
    funzione che la condizione verificata sia VERA o
    FALSA
  • Un algoritmo può essere graficamente
    schematizzato attraverso i diagrammi di flusso
    (flow chart) detti anche diagrammi a blocchi, che
    evidenziano il flusso delle istruzioni nel
    processo di elaborazione dei dati del problema.
  • Ciascun tipo di istruzione è rappresentato
    graficamente attraverso simboli la cui forma
    indica il tipo di azione da essi descritta.

Dal problema allalgoritmo
  • Problema
  • Algoritmo
  • Flow Chart (Diagramma a Blocchi)
  • Esempi di Flow Chart
  • Esercizi

4
Dal problema allalgoritmo
  • Diagramma a Blocchi
  • Un flow chart è un insieme di blocchi ,
    contenenti le istruzioni, collegati secondo il
    flusso (flow) di esecuzione dellalgoritmo.
  • I blocchi contenenti le singole istruzioni sono
    collegati tra loro da frecce, che evidenziano
    lordine in cui eseguire le azioni descritte.
  • Linizio e la fine dellalgoritmo sono
    rappresentati da blocchi ovali. Sono gli unici
    blocchi da cui parte o arriva una sola freccia.
  • Problema
  • Algoritmo
  • Flow Chart (Diagramma a Blocchi)
  • Esempi di Flow Chart
  • Esercizi

5
Dal problema allalgoritmo
  • Diagramma a Blocchi
  • Un flow chart è un insieme di blocchi ,
    contenenti le istruzioni, collegati secondo il
    flusso (flow) di esecuzione dellalgoritmo.
  • I blocchi contenenti le singole istruzioni sono
    collegati tra loro da frecce, che evidenziano
    lordine in cui eseguire le azioni descritte.
  • ISTRUZIONI DI INGRESSO/USCITA (INPUT/OUTPUT)
  • Le istruzioni di ingresso e di uscita (input /
    output) sono contenute in blocchi a forma di
    parallelogramma.
  • ISTRUZIONE DI INPUT
  • ISTRUZIONE DI OUTPUT
  • Problema
  • Algoritmo
  • Flow Chart (Diagramma a Blocchi)
  • Esempi di Flow Chart
  • Esercizi

6
Dal problema allalgoritmo
  • Diagramma a Blocchi
  • Un flow chart è un insieme di blocchi ,
    contenenti le istruzioni, collegati secondo il
    flusso (flow) di esecuzione dellalgoritmo.
  • I blocchi contenenti le singole istruzioni sono
    collegati tra loro da frecce, che evidenziano
    lordine in cui eseguire le azioni descritte.
  • BLOCCO ISTRUZIONE O DI ELABORAZIONE
  • Le istruzioni contenenti operazioni sui dati
    (assegnazione o calcolo di espressioni) sono
    rappresentate allinterno di blocchi rettangolari.
  • Problema
  • Algoritmo
  • Flow Chart (Diagramma a Blocchi)
  • Esempi di Flow Chart
  • Esercizi

7
Dal problema allalgoritmo
  • Diagramma a Blocchi
  • Un flow chart è un insieme di blocchi ,
    contenenti le istruzioni, collegati secondo il
    flusso (flow) di esecuzione dellalgoritmo.
  • I blocchi contenenti le singole istruzioni sono
    collegati tra loro da frecce, che evidenziano
    lordine in cui eseguire le azioni descritte.
  • BLOCCO DI CONTROLLO O CONDIZIONALE
  • Un blocco a forma di rombo contiene una
    condizione di controllo che deve essere valutata
    presenta pertanto un solo ingresso ma due uscite,
    in corrispondenza del valore (vero / falso)
    assunto dalla condizione descritta.
  • V
    F
  • Problema
  • Algoritmo
  • Flow Chart (Diagramma a Blocchi)
  • Esempi di Flow Chart
  • Esercizi

A gt 10
8
Dal problema allalgoritmo
  • Diagramma a Blocchi
  • Problema
  • Algoritmo
  • Flow Chart (Diagramma a Blocchi)
  • Esempi di Flow Chart
  • Esercizi

Nella prossima slide è illustrato un diagramma a
blocchi relativo a un Algoritmo che risolve il
problema di identificare se un numero inserito in
INPUT è multiplo di 3 restituendo in OUTPUT un
messaggio sullesito del risultato. (Per
verificare se un numero è multiplo di 3 è
sufficiente verificare che la divisione del
numero con 3 fornisca resto uguale a 0. ) Esiste
un operatore chiamato modulo che restituisce il
resto della divisione tra due numeri. Esempio
9 mod 3 0 11 mod 3 2 Lalgoritmo legge
in INPUT un numero, poi controlla se il numero
restituisce resto 0 nella divisione con 3 e , in
base al valore del resto, visualizzerà in OUTPUT
il messaggio.
9
Dal problema allalgoritmo
  • MULTIPLI DI 3
  • V
    F
  • Problema
  • Algoritmo
  • Flow Chart (Diagramma a Blocchi)
  • Esempi di Flow Chart
  • Esercizi

Inizio
Leggi NUMERO
NUMERO mod 3 0
SCRIVI NUMERO non è multiplo di 3
SCRIVI NUMERO è multiplo di 3
Fine
10
Dal problema allalgoritmo
  • Diagramma a Blocchi
  • Problema
  • Algoritmo
  • Flow Chart (Diagramma a Blocchi)
  • Esempi di Flow Chart
  • Esercizi
  • Esercizi
  • Costruire un diagramma di flusso che rappresenti
    un algoritmo per calcolare larea di un qualsiasi
    rettangolo.
  • Costruire un diagramma di flusso che rappresenti
    un algoritmo che confronti 3 numeri naturali e
    scriva il maggiore di essi.
  • Costruire un diagramma di flusso che rappresenti
    un algoritmo che calcoli la potenza ennesima di
    un numero sfruttando solo la moltiplicazione.
  • an a a a a (numero di fattori a
    uguale a n)

11
Dal problema allalgoritmo
  • Diagramma a Blocchi
  • Problema
  • Algoritmo
  • Flow Chart (Diagramma a Blocchi)
  • Esempi di Flow Chart
  • Soluzione Esercizi

Esercizio 1
Inizio
Leggi BASE
Leggi ALTEZZA
AREA BASE ALTEZZA
Scrivi AREA
Fine
12
Dal problema allalgoritmo
  • Diagramma a Blocchi
  • Problema
  • Algoritmo
  • Flow Chart (Diagramma a Blocchi)
  • Esempi di Flow Chart
  • Soluzione Esercizi

Esercizio 2
Inizio
Leggi N1,N2,N3
V
F
N1 gt N2
F
N1 gt N3
V
F
N2 gt N3
SCRIVI il massimo è N2
SCRIVI il massimo è N1
SCRIVI il massimo è N3
Fine
13
Dal problema allalgoritmo
  • Diagramma a Blocchi
  • Problema
  • Algoritmo
  • Flow Chart (Diagramma a Blocchi)
  • Esempi di Flow Chart
  • Soluzione Esercizi

Esercizio 3
Inizio
Leggi BASE
Leggi ESPONENTE
I1,POTENZA1
POTENZAPOTENZABASE
II1
IESPONENTE
ESEGUIRE LALGORITMO PASSO PASSO SUL SEGUENTE
INPUT BASE 3 ESPONENTE4
Scrivi POTENZA
Fine
14
A cura di Alberto Landi
About PowerShow.com