Le emozioni: una base di lavoro per la prevenzione e la salute - PowerPoint PPT Presentation

Loading...

PPT – Le emozioni: una base di lavoro per la prevenzione e la salute PowerPoint presentation | free to download - id: 654af6-MDRiM



Loading


The Adobe Flash plugin is needed to view this content

Get the plugin now

View by Category
About This Presentation
Title:

Le emozioni: una base di lavoro per la prevenzione e la salute

Description:

Le emozioni: una base di lavoro per la prevenzione e la salute II Conferenza aziendale Educazione alla salute Gioved 24 febbraio 2005 Hotel Piccola Opera – PowerPoint PPT presentation

Number of Views:5
Avg rating:3.0/5.0
Date added: 20 August 2020
Slides: 14
Provided by: AnnaRita4
Learn more at: http://www.asl.vt.it
Category:

less

Write a Comment
User Comments (0)
Transcript and Presenter's Notes

Title: Le emozioni: una base di lavoro per la prevenzione e la salute


1
Le emozioni una base di lavoro per la
prevenzione e la salute
II Conferenza aziendale Educazione alla salute
Giovedì 24 febbraio 2005 Hotel Piccola
Opera Vitorchiano
Dr.ssa Anna Rita Giaccone Direttore SERT ASL
Viterbo
2
Il sistema di gratificazione
  • Il piacere
  • Insieme di sensazioni conseguenti allappagamento
    di bisogni come fame, sete, sesso, necessari alla
    sopravvivenza e conservazione della specie
  • Elemento indispensabile per la vita e
    levoluzione delluomo e degli altri vertebrati
  • Il raggiungimento di queste finalità è garantito
    dal sistema di gratificazione cerebrale

3
Il sistema limbico e le emozioni
  • La gratificazione e la motivazione sono
    controllati dal sistema limbico
  • Insieme di aree cerebrali (corteccia prefrontale,
    ippocampo, ipotalamo e talamo con i nuclei
    abenula,amigdala e accumbens) implicate nella
    genesi delle emozioni e nei processi di
    apprendimento e della memoria
  • Attraverso i neurotrasmettitori della dopamina e
    degli oppiodi

4
Le emozioni e il comportamento
  • Il sistema dopaminergico sembra controllare la
    spinta motivazionale per la ricerca dello stimolo
    gratificante
  • Il sistema oppiode sembra mediare i processi di
    gratificazione
  • Le sostanze dabuso provocano lattivazione di
    questi sistemi ed i comportamenti correlati alla
    loro ricerca, approvvigionamento e consumo

5
Le basi neurobiologiche del comportamento
  • Proprietà gratificanti, e le proprietà avversive
    degli stimoli sgradevoli, sono determinate
    soprattutto dallattivazione del nucleo accumbens
    in relazione alla condizione del soggetto e alla
    sua passata esperienza (novità)
  • Proprietà cognitivo-incentive soprattutto
    dallamigdala e dalla corteccia prefrontale,
  • Sembra che lapprendimento incentivo
    (lattenzione) sia controllato dallamigdala
  • Mentre la memoria, lemotività, le capacità
    decisionali sono controllate dalla corteccia
    prefrontale

6
Ipotesi dellappiattimento emozionale alla base
del consumo di sostanze
  • Il non adeguato riconoscimento nel bambino delle
    emozioni dovuto
  • ad educazione ambivalente
  • ad incapacità individuale su base neurologica
  • a mancanza di attenzione dei docenti
  • lo porta a crescere con il bisogno di
    ricercare regolatori esterni delle proprie
    emozioni come le sostanze dabuso

7
Educazione alle emozioni
  • La sperimentazione di diversi progetti di
    educazione alle emozioni nei bambini delle scuole
    elementari e medie inferiori ha portato al
    miglioramento, dimostrato scientificamente, delle
    capacità di apprendimento e della memoria
  • Aumento della stima di sé e promozione del
    benessere

8
Percorso di educazione alla salute effettuato dal
Ser.T
Centro Giovani
Centro di Documentazione
Centro dAscolto
Scuole
9
Attività di educazione alla salute
Alunni contattati con programmi di prevenzione Percentuale di giovani gt22 rivolti al Percentuale di giovani gt22 rivolti al
Alunni contattati con programmi di prevenzione SERT di VT3 Altri SERT VT/1,2,4 e 5
Anno 1997 - n 993 7,2 3,2
Anno 1998 - n1.872 11,3 5,7
Anno 1999 - n2.057 22,9 6,5
Anno 2000 - n3.196 33,3 17,6
Anno 2001 - n3.584 21,7 14,0
Anno 2002 - n4.462 18,6 14,4
Anno 2003 - n4.723 21,5 14,2
Totale n 20.887 Valore medio 19,5 10,2 Valore medio 19,5 10,2
10
Arteterapia come recupero emozionale
  • Larteterapia permette al tossicodipendente di
    entrare in contatto rapidamente con il proprio
    mondo interno determinando una presa di
    coscienza della propria frattura emozionale ed
    una possibilità di rimarginazione della stessa
  • Larteterapia aiuta il tossicodipendente a
  • individuare
  • gestire
  • modulare le emozioni

11
Ho lasciato rubarmi linfanzia. Comero piccolo
allora ma il ricordo, anche se ancora oggi può
farmi del male, so che ho la voglia di
riscattarlo.
12
(No Transcript)
13
(No Transcript)
About PowerShow.com